Dic 7, 2018

Miglior cura

Il diritto alla MIGLIOR CURA del bambino

“E’ il tempo che hai perduto per la tua rosa che ha fatto la tua rosa così importante.”(Antoine de Saint-Exupéry)


4CHILDREN c&c Onlus

- patrocina e supporta l’organizzazione in tutta Italia di incontri formativi e di aggiornamento per personale operante in ambito pediatrico, finalizzati alla presa in carico e cura del bambino malato;

- partecipa ad interventi volti alla divulgazione del diritto alla cura e alla salute del bambino malato, intese come stato di completo benessere fisico, psichico e sociale e non semplice assenza di malattia.

PROGETTI

Miglior cura per Kaele

Kaleab aveva bisogno di un intervento chirurgico “ponte”, che gli permettesse di sopravvivere e migliorare le sue condizioni di salute in modo da tale poter accedere a successivi trattamenti definitivamente risolutivi.

La gravità della patologia e le non idonee risorse assistenziali del paese di origine, non permettono al piccolo di essere curato nel proprio Paese. A causa della condizione di povertà della famiglia, i genitori non possono supportare il viaggio e la permanenza necessarie per curare Kaleab in un altro paese.

Grazie alla disponibilità dell’Assessorato della Regione Sicilia a sostenere le spese sanitarie, alle competenze chirurgico pediatriche dell’Ospedale dei Bambini di Palermo e al sostegno di 4Children il bambino è venuto in Italia per essere operato presso l’Unità Operativa di Chirurgia Pediatrica diretta dalla nostra Presidentessa, Prof. Gloria Pelizzo.

Grazie all’aiuto di tutti, ora Kaleab sta bene e potrà proseguire il suo percorso per una soluzione risolutiva alla sua malattia.

Il piccolo è arrivato a Palermo, accompagnato dal papà  con un volo le cui spese sono state supportate da Flying Angels Foundation Onlus, realtà conosciuta grazie alla collaborazione di Banco Building Onlus.

Il politrauma pediatrico

Evento di formazione e management dedicato ai traumi pediatrici. Molte delle lesioni traumatiche pediatriche sono rare e rendono difficile lo sviluppo di un trattamento basato sull'evidenza clinica. Il bambino ha una risposta fisiologica al trauma diversa da quella dell’adulto per questo l’assistenza ad un bambino traumatizzato implica un specificità di cura, un team multidisciplinare pediatrico (anestesisti, diagnosti, chirurghi), formato in maniera specifica a poter gestire anche lesioni multiple simultanee.

La selezione delle iniziative avviene da parte del Consiglio Direttivo, dopo un’attenta valutazione delle reali necessità, presa visione dei preventivi di spesa e valutazione della loro concreta realizzazione.